Novità sito IT

Gli ultimi aggiornamenti al sito web ...

Giovanna Fakes

In un campo profughi nel Nord del Mozambico

Intervista a Giovanna Fakes, di Bovolone, torna ad operarea Nampula per un progetto nutrizionale




Joaquina é una ragazza sorda-muta che con l’aiuto del Programma “Casa Azul” é riuscita ad integrarsi a scuola e oggi frequenta la 2ª superiore. Le piace studiare Biologia ma ama anche cucinare, passeggiare e aiutare la sua nonna nel lavoro nei campi.

La Fondazione “Sementes de Esperança” promuove i diritti di questi bambini e adolescenti in modo che abbiano dignità e siano rispettati in casa, a scuola e nella societá, come meritano.

I bambini sordi sono spesso vittime dell’esclusione sociale e possono vivere privati dei loro diritti basici, fra cui l’educazione.

FSDE: valorizzando la dignità nella diversità!

Oggi ci ha lasciato una persona che è stata molto significativa nella storia dell’ ALEMO e dei malati di lebbra in generale.

Chamada Abibo inizió il suo cammimo con l’associazione ALEMO nel 2000 e fu uno dei membri fondatori. Fu più volte eletto Presidente e Coordinatore dei progetti per le sue spiccate capacità. Fu invitato ad essere il portavoce di tanti malati di lebbra mozambicani “senza voce” in Sudafrica, India Brasile ed Etiopia, e divenne il rappresentante in Mozambico di organizzazioni internazionali che lottano contro lo stigma della lebbra.

Fu un grande autodidatta, parlava fluentemente varie lingue ed era un eccellente comunicatore, animatore, compositore di inni, danze e teatri sulla lebbra.

La sua vita, con tutte le sue debolezze, è stata feconda!

Grazie, amico e compagno di sogno!

É stata pubblicata la relazione delle attività per l’anno 2021 (in italiano).

 

.. alla relazione .. .. alla pagina delle relazioni e programmi attività ..

Sul quotidiano spagnolo “El Pais” sono stati pubblicati in questi giorni due interessanti articoli:

Pochi sfuggono alla fame a Cabo Delgado

—–

La lebbra, la malattia dimenticata che ha oscurato anche il covid

Li abbiamo tradotti per permettere una più facile lettura.

Tra i nostri “SOSTENITORI ABITUALI”, la famiglia Lunelli é stata la prima, dando vita e sostegno duraturo al Lar da Esperança.

Ultimamente è stata costituita la Fondazione “GINO LUNELLI” che continuerà a sostenere il Lar da Esperança.


Nel video la testimonianza del Fondatore …

I giovani borsisti del Programma “Talentos” hanno incontrato oggi il coordinatore Miva per condividere l’esperienza dell’anno 2021 nelle rispettive facoltà e analizzare le sfide per l’anno accademico in corso.

La missione di questo gruppo nell’anno 2022 sarà quella di motivare gli studenti del Centro “Gioventù della Speranza” ad avere il coraggio di sognare e impegnarsi negli studi universitari.

Anche a Cabo Delgado c’è speranza!


alla pagina “Talentos” con le nuove fotografie

È stato pubblicato il rapporto d’attività per il 2021: il testo è in portoghese 


Relazione 2021 (in portoghese)

Sta per iniziare un nuovo anno accademico e un nuovo talento è stato integrato nel gruppo: ANA ABDUL


.. alla pagina dei “Talentos” ..